NOVITA | NOTIZIE

1. Nuova linea di lubrificatori cartesiani AED 1000 LST
Il nuovo controllo Siemens S7-1500 con IO-Link per applicazioni “Industria 4.0”in abbinamento a sensori e attuatori dedicati, permette il monitoraggio delle informazioni più rilevanti per un processo sempre più stabile e controllato. In particolare la connessione bidirezionale IO-Link con sensori e attuatori, permette controllo in tempo reale dei dati di processo, diagnosi avanzata, manutenzione semplice, protezione contro eventuali manomissioni.

Altra importante novità è il sistema modulare per personalizzazioni spinte. Il sistema modulare permette inoltre una più veloce sostituzione dei componenti danneggiati.
2. Nuovo sistema di mixaggio e approvvigionamento distaccante AED 181-080 Si tratta di un sistema modulare adattabile a presse di ogni dimensione. E’ composto da tre differenti pompe per il mixaggio per diversi livelli di diluizione. Possiede un controllo Siemens S7-1200 con connessione IO-Link e mette a disposizione dell’operatore una schermata con informazioni sul funzionamento e stato della macchina.

Morgan lancia nel mercato il crogiolo XL. Si tratta di un crogiolo in grafite e carburo di silicio prodotto mediante un processo di pressatura isostatica avanzato.

Il crogiolo XL raggiunge capacità fino a 1525kg ed è stato progettato per eseguire eccezionalmente bene la tenuta di alluminio nei forni a resistenza elettrica in particolare per le macchine di bassa pressione. Questo permette il riempimento con più tubi di risalita e garantisce una qualità superiore del metallo.

Gefond promuove un nuovo modo di pensare: soluzioni innovative per aumentare l’efficienza nei processi HDCP

Vieni a trovarci in GIFA Padiglione 11 stand 11D48 Green Box/Frigel
I margini di recupero di efficienza all’interno del processo di pressocolata sono sempre più ridotti. Gli ambiti entro i quali sono ancora possibili notevoli miglioramenti sono la termoregolazione e la lubrificazione stampi.

La tecnologia waterfree WOLLIN in abbinamento con le centraline di termoregolazione GREEN BOX/FRIGEL, uno stampo correttamente progettato ed una termocamera, permette di realizzare getti pressofusi con altissime caratteristiche meccaniche, getti che possono effettuare trattamenti termici T6 oppure T7, e getti strutturali.

GEFOND ha intuito fin da subito le potenzialità di questa soluzione completa che COSTAMPRESS ha già utilizzato con risultati molto performanti.
E’ possibile organizzare visite personalizzate in azienda per vedere la tecnologia funzionante e toccare con mano i notevoli vantaggi:

Guarda il nuovo video del termoregolatore pressofusione Greencasting che sarà presentato in anteprima alla fiera Metef di Verona presso lo stand GEFOND Pad. 4 Stand B 08

Guarda il nuovo  video del termoregolatore pressofusione Greencasting che sarà presentato in anteprima  alla fiera Metef di Verona presso lo stand GEFOND Pad. 4 Stand B 08

DUE RISORSE IN PIÙ

Gefond ha recentemente ampliato il suo organico assumendo un giovane ingeniere meccanico specializzato nel settore dell’ automotive al fine di fornire un servizio ancora piu efficiente. Inoltre abbiamo investito nella figura di tecnico manutentore interno che grazie a specifici corsi di formazione presso le case madre produttrici degli impianti che rappresentiamo, è in grado di dare un’ assistenza altamente qualificata ai nostri clienti.

NOVEMBRE 2016
Continuità generazionale per GEFOND che punta sull’innovazione

La partecipazione a METEF 2017 ha un significato importante per GEFOND,  infatti il recente ingresso di Tiziana Tronci, figlia del fondatore,  conferma la volontà di una continuità generazionale significativa. Tiziana, che ha  da sempre seguito da vicino l’attività di famiglia frequentando  gli appuntamenti di riferimento del settore e instaurando eccellenti rapporti con i principali fornitori e collaboratori della società, entra quindi in azienda con il ruolo di responsabile delle relazioni esterne e sviluppo nuovi prodotti, grazie a una importante esperienza  nella comunicazione e nel marketing  a livello internazionale.
Nata nel 1994, GEFOND rappresenta e distribuisce sul territorio nazionale materiali di consumo e impianti tecnologici destinati al settore delle fonderie di leghe non ferrose. Fondata da  Pierluigi Tronci, forte di una grande esperienza professionale nel settore dei materiali non ferrosi, l’azienda ha sviluppato una strategia vincente mettendo a disposizione delle fonderie italiane, operanti principalmente nel settore dell’automotive, prodotti tecnologicamente avanzati ed innovativi. In particolare, GEFOND ha saputo  qualificarsi nel settore della pressocolata rappresentando fornitori leader del mercato.
In aggiunta alla scelta strategica di offrire sul mercato i prodotti più performanti, l’azienda si è sempre distinta per la serietà, la disponibilità, la flessibilità ed un approccio al cliente tailor made. Ulteriore elemento distintivo è  rappresentato dall’ impegno quotidiano nell’ accompagnare il cliente investendo  energie, tempo e risorse umane nella cura ed attenzione delle installazioni, nella formazione e nel trasferimento di know how. Inoltre GEFOND  grazie al fornitissimo magazzino è in grado di fornire ricambi e materiali di consumo in tempo reale. Questi valori sono riconosciuti dal mercato e hanno  portato al consolidamento e alla fidelizzazione della  clientela.
L’azienda  guarda al futuro, consapevole del suo ruolo strategico per  l’industria della pressocolata  che deve far fronte alla necessità di realizzare processi produttivi sempre più competitivi ed avanzati. L’investimento di GEFOND in  innovazione tecnologica, efficienza energetica e risparmio dei consumi è rilevante ed è funzionale ad una visione imprenditoriale che guarda lontano.

NOVEMBRE 2016
GEFOND presenta al XXXIII Convegno ASSOFOND
le innovative centraline di termoregolazione GREEN BOX

Si e’ rinnovato anche quest’anno, il tradizionale appuntamento con il Congresso di Fonderia arrivato alla sua XXXIII edizione. L’evento, che si è aperto a Napoli il 13 e 14 Ottobre con la parte Economica e Politica si è concluso con le Sessioni Tecniche il 10 e 11 Novembre presso il Museo delle Mille Miglia a Brescia.
Il filo conduttore del Congresso è quello dell’innovazione e della ricerca e per questo motivo GEFOND è stata invitata a presentare il piu recente prodotto di punta acquisito dalla nostra società ovvero le centraline di termoregolazione stampi e free cooler GREEN BOX.
In occasione del convegno il progettista della centralina, Paolo Bonvicini, ha illustrato ai fonditori italiani e agli operatori del settore presenti i numerosi vantaggi competitivi di questo prodotto quali Il miglioramento della qualità e della durata degli stampi e la drastica riduzione di consumi energetici.

Per maggiori informazioni la presentazione è scaricabile cliccando qui
ASSOFOND : Video e Presentazioni dei relatori

AGOSTO 2011
Accordo Silvio Morando & C. – Morgan MMS – Gefond

1. Nuovo lubrificatore ESM3 Efficient Spray Machine in taglia 3 che sostituirà alla fine del 2019 il ben noto PSM3.
E’ stata modificata la meccanica e il design per dare una stabilità e un aumento di portata da 80kg a 100kg.
Grazie all’implementazione completa del settore 4.0, è possibile integrare tutte le funzioni e le impostazioni nell’interfaccia utente delle macchine di pressofusione con il nuovo controllo PC3.

Poiché la tendenza della pressofusione è rivolta al microspray, la linea di alimentazione del concentrato waterfree è già stata integrata nella macchina, il che semplifica l’utilizzo dell’opzione Eco-Spray e l’uso di ugelli DDV. La selezione del distaccante per lubrifica tradizionale o waterfree è ora possibile senza smontare la testa di lubrifica. In generale, è stata migliorata l’ accessibilità per la manutenzione.
2. Nuova testa di lubrifica sviluppata per le macchine da pressofusione “giga press” fino a 6000 tonnellate
3. Nuova centralina di miscelazione e pompaggio distaccante base acqua
4. Centralina di alimentazione per tecnologia eco waterfree

Oltre le note centraline di termoregolazione Greencasting e Greenjet verrà presentato il sistema di raffreddamento per acqua di processo ECODRY.
Ecodry è un sistema centralizzato di raffreddamento adiabatico a circuito chiuso, progettato per sostituire la vecchia tecnologia delle torri evaporative. Ecodry è installato all’esterno per smaltire in ambiente il calore estratto dai processi, ottenendo:

Migliori prestazioni di raffreddamento con aumento dell’efficienza di trasferimento di calore
Considerevole risparmio sui costi operativi e conseguente minor costo totale di gestione
Nuovi standard di impatto ambientale, sia nell’impronta idrica che nelle emissioni totali
Inoltre attraverso questo sistema è possibile eliminare i problemi della torre evaporativa quali:
– legionella
– consumi elevatissimi di acqua
– problemi di incrostazioni o consumi di additivi chimici per il trattamento delle acque

“GEFOND, partner attivo di AMAFOND e di ASSOFOND, ha partecipato come relatore alle sessioni tecniche del Congresso Nazionale di Fonderia tenutosi il 15 e il 16 Novembre presso il Museo delle Mille Miglia di Brescia.

In questa occasione l’Ing. Franco Pollio ha presentato alcune soluzioni all’avanguardia per una lubrificazione stampi efficiente in pressocolata. Si può scaricare la presentazione cliccando qui.

IL RISPARMIO ENERGETICO IN FONDERIA INIZIA DAL CROGIOLO:
Maggior efficienza energetica e più produttività con i crogioli per leghe d’alluminio e di zinco Syncarb Z2e2 di Morgan-Noltina, distribuiti in esclusiva per l’Italia da Gefond

GEFOND partecipa a METEF 2017
Verona 21-24 Giugno 2017

GEFOND parteciperà al METEF che si terrà a Verona dal 21 al 24 Giugno 2017. Saremo presenti nel PAD. 4 Stand B08 con i nostri impianti tecnologici quali lubrificatori, forni dosatori, forni a crogiolo e centraline di termoregolazione e per la prima volta anche al PAD. 2 Stand A27 presentando la nostra offerta di prodotti di consumo quali leghe madre, reti, materassini etc…

GEFOND partecipa in qualità di socio al Convegno Amafond

Il 18 Novembre 2016 GEFOND ha partecipato in qualità di socio al Convegno Amafond che quest’anno è avvenuto in concomitanza con l’anniversario dei 70 anni dell’ Associazione.
Il Convegno ha riscontrato un buon successo con la presenza di oltre 300 ospiti e operatori del settore. Oltre ai rappresentanti di Amafond, erano presenti i rappresentanti delle più importanti fonderie italiane provenienti da tutta Italia.
Per il mondo della fonderia e metallurgia italiano questo appuntamento è stato un momento importante con la presenza del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, On. Giuliano Poletti.
Durante il dibattito da titolo: “Settanta anni di storia, per continuare ad essere protagonisti” ci sono stati interventi da parte di esperti che hanno dato spunti interessanti e realizzato un focus sul settore automotive e capital goods e sul settore della fonderia.

da sx. Maurizio Sala, Presidente Amafond e Giuliano Poletti, Ministro del lavoro

NOVEMBRE 2016
GEFOND investe in Innovazione Tecnologica, Risparmio Energetico e Formazione
per Ridurre i Costi ed Aumentare la Produttività

GEFOND S.r.l. rappresenta e distribuisce sul territorio nazionale da oltre vent’anni materiali di consumo ed impianti tecnologici destinati al settore delle fonderie di leghe non ferrose.
La strategia dell’ azienda consiste nel mettere a disposizione delle fonderie italiane piu d’avanguardia, operanti principalmente nel settore dell’automotive, prodotti tecnologicamente avanzati ed innovativi e di qualificarsi nel settore della pressofusione rappresentando fornitori leader del mercato.
Comune denominatore dei marchi commercializzati da GEFOND sono gli elevati standard qualitativi e il significativo risparmio energetico che deriva dall’utillizzo di queste tecnologie di ultima generazione. Ulteriore elemento distintivo è  rappresentato dall’ impegno quotidiano nell’ accompagnare il cliente in processi produttivi competitivi ed avanzati  investendo  energie, tempo e risorse umane nella cura ed attenzione delle installazioni, nella formazione e nel trasferimento di know how.
Oltre agli storici marchi WOLLIN (impianti di lubrificazione stampi), FOUNDRY4 (forni dosatori) e NOLTINA (crogioli che garantiscono una più elevata conduttività termica e conseguente aumento di efficienza energetica e risparmio di consumi), GEFOND ha recentemente acquisito alcune ulteriori rappresentanze di prestigio quali AED (impianti di lubrificazione stampi a marchio ACHESON) e GREEN BOX (centraline di termoregolazione stampi e free cooler). GREEN BOX rappresenta un passo in avanti decisivo verso l’utilizzo di tecnologie energy saving sia nella pura termoregolazione, che in connessione con le innovative tecnologie di lubrificazione WaterFree.
La combinazione di questi elementi garantisce vantaggi fondamentali quali la riduzione del tempo ciclo, la maggior durata dello stampo, la qualità dei pezzi prodotti e il risparmio energetico e di conseguenza una riduzione dei costi ed un aumento della produttività nelle isole di pressocolata.
A completamento della gamma di prodotti, GEFOND è in grado di fornire anche forni fusori (INSERTEC), forni a crogiolo (MORGAN MMP) e materiali di consumo quali leghe madri, bacchette affinanti, lingottini di magnesio puro, prodotti chimici e flussi per il trattamento chimico dei metalli, rotoli di rete filtrante, filtri ceramici (in allumina, SiC e grafite LD), cementi e materassini in fibra ceramica, termocoppie singole e a squadra e accessori diversi per la fonderia.

GIUGNO 2015
GEFOND S.r.l. è presente presso gli stand delle rappresentate a
13th INTERNATIONAL FOUNDRY TRADE FAIR with TECHNICAL FORUM
Düsseldorf : 16/06/2015 – 20/06/2015

GENNAIO 2011
Accordo AED AUTOMATION – GEFOND

OCCASIONI

Forno fusorio a crogiolo rovesciabile per TPC 587

• Refrattario in calcestruzzo completamente rifatto
• Quotazione su richiesta
• Senza bruciatore con possibilità di averne uno nuovo aggiungendolo alla quotazione

Lubrificatore WOLLIN

  • Anno 2014
  • PSM3F
  • Corse 1600x1600
  • Versione a specchio
  • 6 circuiti di lubrificazione + 2 circuiti separati di soffiaggio
  • Portata massima 80kg
  • Comprensivo di set di cavi lunghezza 30m
  • Testa di lubrificazione esclusa

Quotazione su richiesta